Bimbo islamico: "Adesso uccidiamo il Papa"

Una insegnante di una scuola elementare di San Zenone ha segnalato l'alunno al ministero degli Esteri

Giallo in una scuola elementare di San Zenone, dove la dirigente ha scritto al ministero degli Esteri per segnalare quanto un'insegnante avrebbe sentito dire da un alunno di quarta elementare e di fede musulmana. "Un alunno di classe quarta della scuola primaria
di San Zenone, Comune noto per essere stato già in passato cuore di cellule integraliste sottoposte a indagini", è scritto nella lettera inviata dalla dirigente Rosita De Bortoli, "si è così espresso: "Hanno fatto bene, è giusto quello che hanno fatto: adesso andiamo a Roma e uccideremo il Papa".
Share on Google Plus

About Italy Media

Italy Media è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, piratateria. Italy Media promuove le libere espressioni, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti e informazioni utili alle esigenze dei cittadini, del territorio e a livello nazionale..
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento

Ultime notizie